RESP. VIVAIO GORNIK ZABRZE A FV, ZURKOWSKI MODELLO E TRA I PIÙ FORTI DI SEMPRE

18.06.2019 10:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    Vedi letture
RESP. VIVAIO GORNIK ZABRZE A FV, ZURKOWSKI MODELLO E TRA I PIÙ FORTI DI SEMPRE

Szymon Zurkowski ha già conquistato Firenze. Al mediano polacco sono bastati 90’ di grinta e qualità contro il Belgio nella gara d’esordio all’Europeo Under-21 per guadagnarsi parte dell’affetto della città che tra poche settimane lo accoglierà come suo nuovo rinforzo. Per parlare più approfonditamente dell’ex capitano del Górnik Zabrze, Firenzeviola.it ha chiesto un parere a Jan Zurek, ex allenatore del club dove ha militato fino a pochi mesi fa Zurkowski e attuale coordinatore del settore giovanile della società biancazzurra, che nel recente campionato di prima divisione (Ekstraklasa) ha chiuso al 12° posto: “Ricordo ancora come se fosse adesso i primi allenamenti di Szymon con la maglia del Górnik” - racconta Zurek - “Fu in grado di migliorare a vista d’occhio e in modo assai veloce, nonostante all’inizio abbia avuto più di un problema”.

Come valuta la crescita di Zurkowski all’interno del panorama giovanile polacco?
“Posso affermare senza dubbio che Szymon sia uno dei giocatori più talentuosi che abbia mai giocato con la maglia del Górnik Zabrze negli ultimi anni. Lui è coraggioso, corre come un pazzo e nonostante sia un centrocampista puro ama offendere e provare a fare gol. La rete di domenica ne è la riprova”.

Come descriverebbe in poche parole Zurkowski fuori dal campo?
“È un ragazzo modesto e umile: penso che per tutti i bambini che iniziano a giocare a pallone possa rappresentare un modello di riferimento. Soprattutto, e questo mi riguarda direttamente, per i bambini della scuola calcio del Górnik. So che tanti giovani calciatori si ispirano già a lui e vorrebbero poter fare una carriera come la sua”.