LOPES PEGNA A FV, C'è già accordo Commisso-DV

25.05.2019 15:48 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
LOPES PEGNA A FV, C'è già accordo Commisso-DV

La notizia del giorno in casa Fiorentina, e non solo, è senz'altro la sempre più possibile cessione della società dai Della Valle al magnate italo-americano Rocco Commisso. Per approfondire un po' questa situazione, FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva il corrispondente della Gazzetta dello Sport dagli Stati Uniti, Massimo Lopes Pegna. Che parte dalle basi: "Confermo tutto, l'accordo c'è e questa cosa è vera".

Ma che persona è Rocco Commisso?
"Parliamo di uno che ha voglia di primeggiare. Certo, con tutti i paletti che ci sono nel calcio italiano, e più in generale quelli imposti dal Fair Play Finanziario, non è possibile pensare che arrivi e d'un tratto compri tutti i migliori giocatori in giro, ma è un soggetto affidabile. E posso sbilanciarmi perché lo conosco personalmente. Oltre che una persona molto a modo, ha alle spalle una grande solidità finanziaria. Da tifoso della Fiorentina posso dire che che sarei contento qualora subentrasse lui alla guida del club".

Si è detto che ormai puntasse la Serie A da un po'...
"Sì, sono tanti anni che è interessato a prendere una squadra italiana, e solo poco tempo fa voleva il Milan. Credo che sia lui ad essere contattato dalle società che vogliono vendere ancora più del contrario, visto che viene considerato un potenziale compratore e operatore adatto con cui parlare. Magari già in passato aveva voluto la Fiorentina ma non c'erano presupposti... Di ciò però non ne sono certo".

Crede che magari possa costruire anche un brand Firenze negli USA? Lei da lì come ritiene che vengano percepite squadra e città?
"Penso che la Fiorentina, se qualcuno vuole provare a costruire qualcosa di buono, e non parlo solamente a livello di risultati sportivi, abbia margini enormi. Le stesse società ad oggi già grandi ne hanno tantissimi nel mondo, figurarsi una città come Firenze e la sua squadra. Chi investe fa anche questo tipo di calcoli".