I DS A FV, ESONERO MONTELLA? DIAMO TEMPO ALLA SOCIETÀ

09.12.2019 13:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
I DS A FV, ESONERO MONTELLA? DIAMO TEMPO ALLA SOCIETÀ

Il momento in casa Fiorentina ha assunto i contorni del dramma, con una vittoria che manca da fine ottobre e la squadra di Montella arrivata alla quarta sconfitta consecutiva. Proprio il tecnico è uno degli oggetti principali delle accuse soprattutto dei tifosi, anche se la società per adesso lo tiene in sella alla Fiorentina pur ponendo una fiducia vincolata alle prestazioni con Inter e Roma. Per un commento sul tema, FirenzeViola.it ha chiesto un parere ad alcuni ex direttori sportivi vicini alle vicende della Fiorentina.

Comincia Pino Vitale, ex dirigente dell'Empoli: "Ancora lascerei fare la società. Ormai vediamo cosa fa la squadra con l'Inter, poi andrà presa una decisione. Per adesso non esonererei Montella, anche perché non credo che l'allenatore sia l'unico capro espiatorio o colpevole di questa situazione. Basta guardarsi intorno per capirlo".

Lo segue Oreste Cinquini: "Al momento sbilanciarsi è difficile, soprattutto se non si è dentro lo spogliatoio. Però credo e penso che bisogna dare il tempo a questa nuova società, insediatasi da poco, di lavorare e valutare per bene quali sono le scelte migliori da fare. Solo dopo potremo dare un giudizio sul loro operato".

Infine Fabrizio Lucchesi, che anche se mette le mani avanti ha detto: "Fin quando le responsabilità non sono tutte dell'allenatore è meglio non cambiarlo. Primo perché così non dai un alibi alla squadra, poi perché penso che Montella qualcosa possa ancora dare a questa squadra. Io non penso che la colpa sia solo di Montella. Certo che la fiducia a tempo la capisco poco: o gli dai fiducia completa o non gliela dai".