DURANTE A FV: "DV9? SOLO PREMIER, IN A POCHI SOLDI. ORA MEGLIO LUCCA. ALVAREZ..."

11.11.2021 00:00 di Luciana Magistrato   vedi letture
DURANTE A FV: "DV9? SOLO PREMIER, IN A POCHI SOLDI. ORA MEGLIO LUCCA. ALVAREZ..."
FirenzeViola.it

"La Fiorentina sta facendo il suo percorso, anche se a Firenze c'è sempre molta aspettativa la realtà della squadra è quella del 6-8° posto e sta rispettando i programmi ed è molto positivo che lotti per l'Europa perché ci sono tante squadre attrezzate per stare più in alto". A dirlo a Firenzeviola.it è l'intermediario di mercato Sabatino Durante.

Cosa pensa del caso Vlahovic?
"Lo seguo con il sorriso sulle labbra perché il calcio funziona da sempre così, un giocatore ad un certo punto, soprattutto se viene da fuori, va dove ha possibilità di guadagnare e vincere di più. La realtà è sempre stata questa ma oggi è tutto più esasperato. Capisco però i tifosi che ovviamente ragionano con il cuore e vorrebbero che un giocatore bravo e amato come lui restasse alla Fiorentina e soprattutto non andasse alla rivale di sempre, la Juve. Di sicuro però lui deve giocare, non può andare in tribuna uno così finché avrà la maglia della Fiorentina".

Un errore uscire così allo scoperto da parte della società? "Commisso me lo descrivono tutti una persona eccezionale e lo è, ma le sue dichiarazioni possono ritorcersi contro la Fiorentina, sia in questo caso che quando lancia certe accuse ad altri club..."

Ma è un'operazione possibile a gennaio, soprattutto per la Juve? "Io non sono convinto che possa restare in Italia dove non girano soldi, non credo la Juve possa permetterselo ora. Lo vedo invece bene in Premier, con il Tottenham che su questo fronte si sta già muovendo. Ma secondo me sarebbe meglio cederlo a giugno, pur impostando ora le trattattive. Inoltre bisogna anche vedere cosa vuol fare il giocatore o meglio il suo procuratore che ha il coltello dalla parte del manico. Magari non si vuole muovere anche perché il giocatore guadagnerebbe di più andando verso la scadenza. Certo all'estero c'è da dire che un giocatore testato nel nostro campionato può non giocare granché. Lukaku ad esempio qui era un fenomeno, in Premier se la gioca".

In entrata invece, secondo lei che segue il calcio sudamericano, Alvarez può arrivare a gennaio?
"Certo, con 20 milioni lo prendi ma è più una seconda punta, non può sostituire Vlahovic intendiamoci. E' un buon giocatore di prospettiva ma si parla troppo dei giocatori sudamericani, il livello non è più quello di dieci anni fa. Il livello si è abbassato anche lì, nel nostro campionato ci può stare, senza pensare che arriverà un Falcao o simile".

Burdisso guarda molto a quel mercato, che ne pensa?
 "Lui è uno intelligente e che sa tutto, con Massara è uno dei più competenti e quanto fatto al Boca dimostra la bravura. Uno che può capire se un giocatore spicca perché veramente bravo o perché il livello degli altri è basso. Non so però quanta autonomia ha".

Tornando a gennaio, Durante dirigente viola chi prenderebbe?
"Se decidessi e avessi i soldi punterei su Lorenzo Lucca del Pisa, un giocatore fantastico e già pronto per la A anche a gennaio. Lo prenderei anche se fossi l'Inter, non solo la Fiorentina. A gennaio d'altronde la Fiorentina deve pensare a sostituire Vlahovic spero a giugno e poi dovrebbe prendere qualcos'altro in difesa. Per grandi movimenti non so se ci saranno le condizioni".