ILICIC, Fino al 13' di Ata-Fio in testa solo DA13

10.03.2019 11:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: atalanta.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ILICIC, Fino al 13' di Ata-Fio in testa solo DA13

L'ex giocatore della Fiorentina Josip Ilicic, oggi all'Atalanta, ha parlato così della doppia sfida coi viola e del suo ambientamento a Bergamo: "Mi sono trovato bene fin dal primo giorno e per me è stato molto importante trovare un ambiente che mi vuole bene e mi lascia esprimere al meglio. Sono sincero: ho trovato un ambiente che non avevo mai visto nella mia vita. Non parlo solo della Società, ma anche dei tifosi e della gente intorno all'Atalanta. È una società su cui veramente non puoi dire niente: in un anno e mezzo non ho visto una cosa sbagliata. Per un giocatore così è molto più facile perché puoi pensare solo al calcio. Sono molto contento di aver fatto la scelta di venire a Bergamo"

Sugli obiettivi: "Io tengo a tutte e due le competizioni. La coppa però è la strada più breve per andare in Europa, però siamo in lotta anche in campionato. Perciò dobbiamo pensare prima al campionato, poi quando arriverà il ritorno con la Fiorentina, ricominceremo a pensare anche alla coppa".

Sulla partita contro i viola in campionato: "La partita del ricordo di Davide Astori. Già dal giorno prima ho sofferto e lasciato qualche lacrima, vedendo su Sky lo speciale che gli hanno dedicato. Poi il giorno dopo ho provato a dimenticarmi di tutto, ma era impossibile. Avevo in testa che durante la partita lo avremmo ricordato e sinceramente nei primi tredici minuti non ero neanche dentro la partita. Ho tenuto tutto dentro di me, poi al 13' sono scoppiato, non potevo più trattenermi. E lì mi sono anche liberato, poi ho cominciato a pensare alla partita. Ho sofferto tanto, ma questo è un ricordo che resterà sempre dentro di me e non me lo può togliere nessuno".