CABRAL, Gestaccio ai tifosi, bufera al Benfica. Poi le scuse

09.12.2023 18:30 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
CABRAL, Gestaccio ai tifosi, bufera al Benfica. Poi le scuse
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Non è un momento facile per il Benfica e in particolare per l'ex attaccante viola Arthur Cabral. Oggi, al termine del pareggio contro la Farense, il malcontento dei tifosi è montato ed alcuni di loro, secondo quanto riferito dall'emittente CMTV, sono riusciti ad entrare nel parcheggio dello stadio Da Luz tentando di avvicinarsi al parcheggio riservato alle auto dei giocatori. Nonostante l'intervento della polizia abbia evitato l'incontro ravvicinato, un gestaccio proprio di Cabral rivolto ai tifosi ha fatto alzare la tensione. Il tecnico Roger Schmidt, arrabbiato per un lancio di oggetti in campo in occasione di un cambio, ha minacciato di andarsene.

Pochi minuti fa, però, lo stesso attaccante ex Fiorentina si è scusato tramite il proprio profilo Instagram. Questo il video con le parole di Cabral, che si dice "dispiaciuto e molto pentito per il gesto dopo insulti" a lui e alla famiglia dopo la partita, un gesto che definisce "lontano dal mio modo di essere". L'attaccante promette che non accadrano più certi episodi e di continuare a lavorare con i compagni per essere campione con le Aquile alla fine della stagione: