ITALIANO, Pulgar? Giro strano a caviglia. Su Koko...

15.12.2021 23:41 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dalla sala stampa dell'Artemio Franchi - Andrea Giannattasio
ITALIANO, Pulgar? Giro strano a caviglia. Su Koko...
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Queste le parole dalla sala stampa dello stadio Franchi di Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina, dopo il successo di oggi in Coppa Italia contro il Benevento: “La partita poteva avere un’altra piega se non avessimo concesso il gol del 2-1, visto che con giocatori con pochi minuti nelle gambe era comprensibile un calo. L’obiettivo era comunque passare il turno e dare spazio a chi aveva giocato meno". 

La prestazione di Kokorin? "Non è semplice giocare poco e avere pochi minuti sulle gambe in gare così: lui è la prima volta che si trova a stazione in quella zona di campo, oggi poteva far gol ma è stato poco concreto. Non era semplice. Penso che abbia doti e qualità ma anche lui serve che alzi il ritmo. Koko ci può dare imprevedibilità perché in area è bravo". 

La gara di Rosati? "Sono felice per lui perché gli fa onore la gara che ha fatto: sono contento perché è un professionista ed ha fatto due parate decisive". 

Pulgar ko? "E’ la solita caviglia di due mesi fa, ha fatto una rotazione un po’ strana: ci sta avere qualche dolorino nella caviglia che ancora non era in perfette condizioni. Speriamo che non sia nulla di grave". 

Una gara utile per le risposte sul mercato? "Ho giocato e so cosa vuol dire andare in campo poche volte non avendo condizione: mi aspettavo questo calo, specie nei minuti finali, dove l’avversario poteva crearci qualche pericolo. Le indicazioni dopo oggi sono poco attendibili per prendere delle decisioni".