CONTE, Bravo Dragowski, ma noi meglio in attacco

26.09.2020 23:35 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
CONTE, Bravo Dragowski, ma noi meglio in attacco

Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha parlato così a DAZN dopo la vittoria contro la Fiorentina: "I tre punti sono importanti, però è giusto fare le esatte valutazioni. L'aspetto positivo è aver fatto 4 gol e potevamo farne altre. Dragowski è stato molto bravo. Allo stesso modo non siamo stati bravi sulle ripartenze, dobbiamo migliorare. Penso che l'equilibrio sia la base di tutto nei campionati".

La difesa?
"Vogliamo lavorarci pensando di difendere andando in avanti. C'è da migliorare, anche se eravamo un po' in emergenza. Kolarov era alla sua prima apparizione e ci sono delle attenuanti, ma tutta la squadra deve lavorare nella giusta maniera. Dobbiamo fare più attenzione".

Eriksen?
"Lavoriamo nella stessa maniera con cui lavoriamo con gli altri. Lui rispetto a quando è arrivato ha aumentato i giri del motore. Sta giocando nella sua posizione ideale, da trequartista. Penso che abbia fatto una buona partita. Mi auguro che possa scoccare una scintilla che lo possa accendere definitivamente".

Godersi il percorso?
"E' una riflessione che ho fatto dopo il mio primo anno. Un allenatore si deve godere la crescita sua e dei propri giocatori, perché poi mi arrabbio quando non arriva un risultato":

Obiettivi?
"L'anno scorso abbiamo acquisito credibilità, in Italia e a livello internazionale. Dobbiamo continuare a lavorare sotto questo punto di vista".