HARBOE (ICOMOS), Forse si vuole troppo dal Franchi

05.12.2020 10:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
HARBOE (ICOMOS), Forse si vuole troppo dal Franchi
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Gli archistar, i 2.997 firmatari della petizione su Change.org, gli appelli dall’Italia e dall’estero di associazioni ambientaliste non smuovono la Fiorentina. in merito alla questione Franchi. Lo scrive il Corriere Fiorentino, riportando le parole pronunciate ieri dal dg Joe Barone al TgR Rai e soprattutto quelle della presidente dell'Icomos, il comitato dell'Unesco che si occupa di architettura moderna, Gunny Harboe, che da Chicago spiega: "Non diciamo che i cambiamenti non siano possibili ma siamo contrari alla demolizione, perché in quel caso il Franchi è perso per sempre. È una proprietà pubblica, un simbolo della storia dell’architettura. Forse ci sono soluzioni alternative, sia per intervenire e rinnovare che per il futuro utilizzo. O forse i nuovi proprietari vogliono troppo rispetto a quello che puoi ottenere da quello stadio".