FIRENZE, Sospetto omicidio a Novoli. Era un tifoso viola

01.12.2023 10:13 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
FIRENZE, Sospetto omicidio a Novoli. Era un tifoso viola
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

L'edizione odierna di Repubblica racconta il dramma vissuto ieri a Novoli, quartiere di Firenze, in un appartamento in cui è stato ritrovato il corpo senza vita di un 72enne di origini iraniane con le mani legate e un sacchetto in testa. La polizia indaga per omicidio e l'uomo, che aveva un banco alla Loggia del Porcellino a Firenze, viene raccontato come una persona mite, buona. Tant'è che gli altri commercianti si domandano chi possa avergli fatto del male.

Un ambulante ha ricordato anche la passione sfegatata per la Fiorentina e l’amore per il calcio: "Non si perdeva una partita nonostante nell’ultimo periodo fosse molto malato, purtroppo soffriva di diabete ed era cardiopatico". La mitezza dell’uomo di 72 anni la racconta anche Simone Lapis, proprietario di un banco dentro la Loggia di piazza del Mercato Nuovo: "Era una persona sempre sorridente, in tanti anni che lavoro qui non l’ho mai visto litigare con nessuno. Viveva a Firenze da moltissimi anni, per certi versi era anche più fiorentino di me. Quando io ho aperto nel 1996, lui era già qui da una decina d’anni. Andava sempre in Maratona a vedere la Fiorentina insieme al fratello. Una notizia davvero terribile".