ORLANDO A RFV, Barak sarebbe fondamentale

17.08.2022 14:08 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ORLANDO A RFV, Barak sarebbe fondamentale
FirenzeViola.it

Alessandro Orlando, ex giocatore tra le altre dell'Udinese e proprio della Fiorentina, ha parlato in esclusiva a Radio Firenzeviola. Tra i temi più discussi quello di Barak, obiettivo concreto del mercato della Fiorentina.

Barak potrebbe far fare il salto di qualità alla Fiorentina?
"Personalmente mi piace, sin dalle prime partite in Italia a Udine mi fece una bella impressione. L'entusiasmo e la cattiveria calcistica sono le sue caratteristiche migliori. Non mi aspettavo andasse al Verona, ma anche lì ha fatto bene. Poi ha giocato molto bene anche in nazionale: è nel pieno della maturazione calcistica. L'unico difetto? Forse è un po' macchinoso, ma compensa col fatto che può ricoprire più ruoli".

Sempre su Barak: "Con lui si completerebbe il centrocampo. Porterebbe estro, gol, fisicità ed esperienza. Lo riterrei fondamentale uno come Barak alla Fiorentina".

Come le è sembrata questa Fiorentina all'esordio?
"Sono arrivati i 3 punti. Tutti hanno fatto fatica alla prima giornata, ma la prestazione e le caratteristiche dei viola sono ben delineate. La Fiorentina può fare bene".

Sulla Conference: "Andare avanti in tutte le competizioni è importante per il prestigio e per dare spazio a più giocatori: serve dunque una rosa ampia. Non credo che si senta tanto la stanchezza a giocare durante la settimana, non ci credo a queste cose. Inoltre la viola ha tante opzioni, può contare su tanti giocatori per gestire più competizioni".

Sulla difesa: "Pablo Marì è un peccato sia andato al Monza, poteva fare al caso della Fiorentina".