RIBERY, KOUAME ED EYSSERIC: UN DUBBIO A 3 DIETRO VLAHOVIC

24.02.2021 10:30 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
RIBERY, KOUAME ED EYSSERIC: UN DUBBIO A 3 DIETRO VLAHOVIC
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Filtra ottimismo per il recupero di Franck Ribery quantomeno tra i convocati per la prossima partita contro l'Udinese. Oggi è il giorno del ritorno ad allenarsi con i compagni, poi sarà valutato lo stato di forma del fuoriclasse francese della Fiorentina, assente dalle ultime tre gare. Dovesse essere al meglio il tecnico viola non avrà dubbi su chi schierare al fianco di Dusan Vlahovic, potendo finalmente riabbracciare il proprio leader ed il giocatore che può spaccare le partite. 

Nel caso in cui però le settimane lontano dal lavoro in gruppo richiedessero più tempo per tornare al meglio, ecco che il tecnico viola potrebbe avere più di qualche dubbio su chi schierare davanti con Vlahovic. Perché Kouame, la scelta delle ultime due sfide, non ha dato proprio ciò che ci si aspettava, ma resta un giocatore che Prandelli vuole recuperare in tutto e per tutto (ed il giocatore è motivato a tornare a segnare in A). Dall'altra parte Eysseric titolare contro l'Inter non aveva certo brillato, anche se la prestazione del secondo tempo contro lo Spezia fa ben sperare un tecnico che più di tutti ha voluto credere nelle sue qualità.

Mentre le voci fuori dal campo continuano a parlare di futuro insomma, per Prandelli e la Fiorentina è tempo di pensare al presente. Con una partita da giocare a Udine che, in caso di risultato positivo, potrebbe davvero, finalmente, far pensare ad una programmazione per tempo della prossima stagione.