RANKING UEFA, Viola chiudono al 45° posto

18.05.2014 11:39 di Iacopo Barlotti Twitter:    vedi letture
RANKING UEFA, Viola chiudono al 45° posto

Stagione agli sgoccioli, e anche in Europa (manca solo la finale di Champions) sono ormai definite le varie graduatorie legate al coefficiente Uefa. Per quanto riguarda il quinquennio 2009-2014 (si tratta del ranking sulla base del quale verranno effettuati i sorteggi per la prossima stagione) la Fiorentina è al 45° posto, con un punteggio di 49,387. Un buon coefficiente, ottenuto sommando i punteggi del 2009-10 (24,0856), del 2010-11 (2,3142), del 2011-12 (2,2714), del 2012-13 (2,8832) e del 2013-14 (17,8332). Come evidente, i viola beneficiano ancora dell'ottimo percorso in Champions dell'ultimo anno di Prandelli (Liverpool, il Bayern, Ovrebo: ricordate?), mentre nei tre anni successivi nei quali non hanno partecipato a competizioni europee si sono dovuti accontentare del 20% del coefficiente nazionale.

Infine il percorso europeo di questa stagione in Europa League ha garantito un buon punteggio. E dunque a meno di sorprese la Fiorentina - che si presenterà in Europa League direttamente a settembre - sarà fra le 12 teste di serie nel sorteggio della fase a gironi in programma il 29 agosto a Monaco.
Come noto, per il calcolo del coefficiente successivo (quello del quinquennio 2010-2015) saranno scartati i 24 punti del 2009-10, e dunque i viola perderanno molte posizioni. Servirà dunque onorare al meglio la prossima Europa League per evitare incroci pericolosi nelle stagioni che verranno.