PIÙ JACK CHE CASTROVILLI, DAVANTI SEMPRE DUSAN E RIBERY

02.05.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
PIÙ JACK CHE CASTROVILLI, DAVANTI SEMPRE DUSAN E RIBERY
FirenzeViola.it
© foto di Image Sport

Zero calcoli, d’accordo, ma intanto il pareggio dello Spezia e la sconfitta del Benevento giocano a favore della Fiorentina. Oggi contro il Bologna i viola attendono buone notizie anche dalla sfida a Napoli del Cagliari, ma prima di tutto dovranno avere la meglio sui rossoblu che cercano riscatto dopo il brutto k.o. di Bergamo.

Nelle scelte di formazione non dovrebbero essere molte le sorprese, anche perchè Venuti si avvia al rientro a destra e Igor alla conferma a sinistra, mentre anche dietro Milenkovic, Pezzella e Caceres sono ampiamente favoriti. Se in mezzo è Castrovilli l’elemento più a rischio a causa di qualche problemino fisico non del tutto superato, lasciando spazio così a Pulgar, Amrabat e al rientrante Bonaventura. Davanti non si prescinde dal duo Ribery Vlahovic.

Nel Bologna Mihajlovic punta al recupero di Tomiyasu in una difesa completata da De Silvestri, sulla destra, e dalla coppia Danilo-Soumaoro al centro. Al posto dello squalificato Schouten ci sarà Poli pronto ad affiancare Svanberg mentre sulla destra Skov Olsen è favorito su Orsolini. Con Soriano e Barrow sulla linea dei trequartisti, davanti maglia da titolare per Palacio

LE PROBABILI FORMAZIONI:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski, De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Tomiyasu, Poli, Svanberg, Skov Olsen, Soriano, Barrow, Palacio

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Venuti, Bonaventura, Pulgar, Amrabat, Igor, Ribery, Vlahovic