PEZZELLA SPERA MA IL MILAN TENTENNA. DALL'ENTOURAGE: NESSUN RINNOVO

30.09.2020 16:30 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
PEZZELLA SPERA MA IL MILAN TENTENNA. DALL'ENTOURAGE: NESSUN RINNOVO

Tra i nomi più caldi in uscita nella rosa della Fiorentina c’è sicuramente quello di German Pezzella: il capitano argentino, fermato da alcuni problemi fisici ancora non meglio precisati (si parla di un doloroso pestone al piede) non è ancora sceso in campo con i viola nella nuova stagione, e non appare un’ipotesi totalmente da escludere quella che non possa farlo in senso assoluto, visto che sul suo conto c’è più di un interessamento.

In prima fila, soprattutto nei desideri suoi e dell’entourage che lo rappresenta, c’è sempre il Milan. L’allenatore dei rossoneri Pioli sta provando a fare pressione sulla società ma, secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it, al momento Elliott da quell’orecchio sembra proprio non sentirci. La volontà dei quadri dirigenziali rossoneri, infatti, sarebbe quella di andare a puntare su profili più giovani rispetto a Pezzella, nonostante le richieste del proprio tecnico indichino il capitano della Fiorentina. 

Il Milan sarebbe dunque la destinazione preferita, ma non è l’unica: secondo quanto appreso, infatti, sono aperte altre strade per Pezzella, sia in Italia (attenzione a Inter e Roma su tutte, ma anche al Napoli qualora dovessero cedere Koulibaly) che all’estero, soprattutto in Spagna con il Valencia che continua a monitorarlo.

Fronte rinnovo, infine: a differenza di alcune notizie pubblicate in questi giorni, dall’entourage tengono a ribadire che non è stata ancora prospettata alcuna offerta da parte della dirigenza viola, fattore che inevitabilmente tiene sempre aperta la possibilità di un addio. Da qui a fine sessione insomma, citando Commisso, tutto può succedere.