MERCATO, Il bilancio: saldo da +38 milioni

31.08.2017 23:00 di Lorenzo Di Benedetto Twitter:   articolo letto 12348 volte
Fonte: Ha collaborato Andrea Giannattasio
© foto di Giacomo Morini
MERCATO, Il bilancio: saldo da +38 milioni

Il mercato è giunto al termine e la Fiorentina ha attuato una vera e propria rivoluzione. Tre mesi molto lunghi e faticosi per la dirigenza gigliata e per il popolo viola che ha dovuto salutare i senatori e i giocatori simbolo per abbracciare tanti giovani di belle speranze che proveranno a non farli rimpiangere. Un mercato estivo che ha portato a un bilancio positivo per il club viola che ha guadagnato quasi 40 milioni di euro. Queste, nel dettaglio, tutte le operazioni della Fiorentina nella finestra di trasferimenti estiva:

 

Spese: 71,55 milioni
Entrate: 109,8 milioni
Saldo: + 38,25 milioni

ARRIVI: Pezzella (d, Betis, p 0,5 milioni), Simeone (a, Genoa, 15), Biraghi (d, Pescara, p 0,5), Gil Dias (a, Monaco, p), Eysseric (a, Nizza, 4), Benassi (c, Torino, 10), Veretout (c, Aston Villa, 7), Zekhnini (a, Odd, 1,5), Hristov (d, S. Sofia, 1), Gaspar (d, V. Guimaraes, 3,7), Hugo (d, Palmeiras, 8), Milenkovic (d, Partizan, 5,1), Laurini (d, Empoli, p 0,4), Thereau (a, Udinese, 3), Lo Faso (a, Palermo, p 0,2).

CESSIONI: Kalinic (a, Milan, p 25 milioni), Valero (c, Inter, 6,5), Vecino (c, Inter, 24), Rodriguez (d, svinc.), Ilicic (a, Atalanta, 5,5), Bernardeschi (a, Juventus, 40), Tatarusanu (p, Nantes, 3), Milic (d, Olympiakos, 1,5), Satalino (p, Sassuolo, 0), Rebic (a, Eintracht, p 4), Tomovic (d, Chievo, p 0,3).

ALTRI AFFARI:
Spese: Sanchez (c, A. Villa, 2,75 milioni), Cristoforo (c, Siviglia, 3,5), M. Olivera (d, Penarol, 4), Castrovilli (c, Bari, 1,4).
Entrate: nessuna.