MAXI, Convocato dopo un anno e uno scudetto ma...

17.01.2020 20:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
MAXI, Convocato dopo un anno e uno scudetto ma...

Un anno di lontananza e uno scudetto vinto in mezzo. Maxi Olivera manca dall'elenco delle convocazioni viola dal 15 dicembre 2018 contro l'Empoli quando poi arrivò l'offerta dell'Olimpia e il giocatore volò in Paraguay. A maggio ha vinto lo scudetto della massima serie del paese e con la stessa Olimpia ha giocato fino a questo dicembre. In mezzo un legame mai spezzato con la Fiorentina e con il ricordo del 4 marzo 2018, una data che nessuno di quel gruppo ha mai dimenticato (per la morte di capitan Astori in ritiro). Partito a Natale 2018, l'Epifania del 2020 lo ha così riportato in Italia, alla Fiorentina, forte del contratto fino al 2022. Oggi Iachini lo ha premiato con la prima convocazione. Difficile che Maxi scenda in campo anche se per Iachini i giocatori sono ripartiti tutti dallo stesso piano. E difficile anche che resti alla Fiorentina visto il mercato che ha in Sudamerica il terzino sinistro e visto che proprio a sinistra dovrebbe arrivare un nuovo acquisto. La corsia sarebbe dunque troppo affollata anche se solo nei prossimi giorni Pradè e l'entourage del giocatore parleranno del suo futuro. Per oggi il giocatore si gode la soddisfazione di far parte della nuova Fiorentina di Iachini.