LAZIO E SALERNITANA, 23 rigori a favore e 5 contro

29.06.2020 22:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LAZIO E SALERNITANA, 23 rigori a favore e 5 contro

Non accenna a placarsi il malumore dei tifosi della Fiorentina dopo l'episodio del calcio di rigore fischiato a Felipe Caicedo nel corso della partita di sabato scorso contro la Lazio. Oltre alla chiamata sbagliata di Fabbri, qualcuno fa notare anche un conteggio sproporzionato nei fischi dei rigori nei confronti della squadra biancoceleste, la quale in questa Serie A ha potuto godere di ben 15 tiri dal dischetto a favore contro appena 3 a sfavore: allo stesso tempo è record sia per l'una che per l'altra voce. Non va troppo peggio alla Salernitana (sempre squadra di proprietà di Lotito) visto che la squadra campana gode di un ottimo numero di calci di rigore a favore (8) e del primato in quelli fischiati contro (2) in Serie B. Un bilancio più che positivo, aumentato nel 3-3 odierno contro la Cremonese in cui sono stati comminati due tiri dal dischetto per la squadra di Ventura, di cui l'ultimo (al minuto 96) trasformato dall'ex viola Di Tacchio che ha così festeggiato la sua doppietta. Altra curiosità conclusiva sta nel fatto che nei mesi dell'anno solare 2019 di questa stagione, non è stato fischiato alcun rigore contro alla Salernitana: il primo, infatti, risale al 17 febbraio scorso nella sconfitta in casa del Chievo, con gol di Giaccherini. Insomma, le squadre di Lotito in questa annata calcistica possono dire di aver avuto un rapporto felice con i rigori.