KOAUME SPERA IN UNA CHANCE, TORNA AMRABAT

12.05.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
KOAUME SPERA IN UNA CHANCE, TORNA AMRABAT
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Non ha nascosto una certa emozione Beppe Iachini, e d’altronde che questa nuova avventura in viola lo stesse mettendo a dura prova (anche fisicamente) si era intuito osservandolo in panchina nel finale di gara con la Lazio. Di certo non si è mai risparmiato, e nella risposta arrivata dopo le disattenzioni di Bologna c’è tutto il lavoro di un tecnico che ha saputo scuotere i suoi nel momento decisivo.

Logico che adesso l’intenzione generale sia quella di chiudere nel migliore dei modi per poi programmare la nuova stagione. Per la sfida di Cagliari, dove non mancano i risultati che regalerebbero ai viola la salvezza matematica, Iachini però rischia di dover fare a meno di Ribery preso di mira sabato dai laziali. Al suo posto scalpita Kouame in procinto di far coppia con Vlahovic, mentre se l’altro cambio è previsto in mezzo con l’avvicendamento tra Castrovilli ed Amrabat il resto dell’undici potrebbe essere il solito, ovvero Milenkovic, Pezzella e Caceres dietro, Venuti e Biraghi esterni, Pulgar e Bonaventura a completare il reparto mediano.

Anche il Cagliari affronta il match di stasera con più tranquillità dopo i tre punti sul Benevento, ma Semplici non ha intenzione di cambiare. Con Godin saranno Ceppitelli e Carboni i difensori, Nandez, Marin, Lykogiannis e l’ex Duncan i mediani con Nainggolan e Joao Pedro a sostegno di Pavoletti favorito nel ballottaggio con il Cholito Simeone.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno, Ceppitelli, Godin, Carboni, Nandez, Marin, Duncan, Lykogiannis, Nainggolan, Joao Pedro, Pavoletti

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Venuti, Bonaventura, Pulgar, Amrabat, Biraghi, Kouame, Vlahovic