ITALIANO E LA SQUADRA DA OGGI A MOENA: INIZIA IL RITIRO, MA SERVONO RINFORZI

17.07.2021 11:00 di Alessio Del Lungo   vedi letture
ITALIANO E LA SQUADRA DA OGGI A MOENA: INIZIA IL RITIRO, MA SERVONO RINFORZI
FirenzeViola.it

Dopo la presentazione di Vincenzo Italiano e l'arrivo della Fiorentina a Moena verso l'ora di pranzo, inizierà in maniera concreta l'avventura della squadra viola con il suo nuovo tecnico. L'ex Spezia, a testimonianza del suo carattere e del suo modo di fare maniacale, non perderà tempo e sarà subito in campo oggi pomeriggio alle 17:00, per iniziare a conoscere i suoi calciatori da un punto di vista mentale, tecnico e tattico, avendo così una panoramica a 360° di chi si trova di fronte. Le ultime stagioni da parte dei viola non sono state certo esaltanti e quindi, qualche acquisto c'è bisogno di farlo per rinforzare una rosa che presenta delle lacune in certi reparti. La decisione di terminare il proprio rapporto con Ribery ha segnato un solco netto ed ha evidenziato come ci sia tutta la volontà di svoltare, provando a cambiare qualcosa.

Il calcio di Italiano, anche se ammirato solo una stagione in Serie A, è conosciuto e si basa su un 4-3-3 con ali a piede invertito, ma soprattutto un regista in grado di impostare il gioco, aggredire in avanti e riconquistare palloni. La Fiorentina con il colpo Nico Gonzalez ha dimostrato di non lasciare niente al caso e di voler stupire, ma il giudice, come sempre, sarà il campo e, tra poco più di un mese, inizierà il campionato. Non manca molto tempo e quindi la necessità di puntellare la squadra c'è, senza fretta e senza ansie, ma servono giocatori funzionali al gioco del nuovo allenatore per poter finalmente vedere un calcio piacevole, degno di questa società.