FIORENTINA-ITALIANO, TORNA IL SERENO E PARTE IL MERCATO

20.06.2022 10:30 di Niccolò Santi Twitter:    vedi letture
FIORENTINA-ITALIANO, TORNA IL SERENO E PARTE IL MERCATO
FirenzeViola.it
© foto di TuttoSalernitana.com

Sembra tornato il sereno tra Vincenzo Italiano e la dirigenza della Fiorentina. Nelle ultime settimane, alle indiscrezioni di imminenti fumate bianche in ambito di rinnovo, non erano seguite risposte concrete in quanto di fatto non era ancora stata trovata una quadra economica tra le parti. Intesa che pare essere stata raggiunta proprio nelle ultime ore, con anche l’intervento del presidente Rocco Commisso che avrebbe dato la svolta decisiva alla trattativa.

Garanzie & futuribilità
La risoluzione dell’impasse tra il club e l’allenatore porta con sé più di un risvolto positivo. C’è, infatti, da aspettarsi che Italiano abbia ottenuto determinate garanzie dalla società non solo dal punto di vista economico ma anche tecnico, che era poi una delle ragioni principali dello stallo. Mercato su cui si presume che il mister avrà più voce in capitolo, considerata la stagione da record che è riuscito a inanellare. Che tradotto significa: futuribilità del progetto.

Testa alle trattative
Una volta ufficializzato il rinnovo, la Fiorentina potrà definitivamente concentrarsi sul mercato, con alcuni giocatori da piazzare - vedi Dragowski e Milenkovic - e altri da arruolare. In entrata si fanno con insistenza i nomi di Dodo e Jovic. Per il primo c’è stato l’ultimatum di Barone & co, per il secondo è al lavoro l’agente Ramadani. Si ipotizza addirittura che la campagna abbonamenti, attesa nel giro di due settimane, possa coincidere coi primi innesti.