CONTO ALLA ROVESCIA

25.05.2019 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
CONTO ALLA ROVESCIA

Andrea è arrivato ieri, Diego lo farà probabilmente oggi. Le sensazioni che raccontavano della famiglia proprietaria della Fiorentina destinata a vivere da vicino l’avvicinamento alla gara di domani trovano conferma, con la squadra già in ritiro insieme ad Andrea Della Valle. Prima allo stadio per l’allenamento a porte aperte, poi in albergo insieme a tutto il mondo viola che domani si giocherà la salvezza. 

L’arrivo di DDV in città alimenta ulteriore attesa, non fosse già altissima, su quelli che potranno essere gli scenari successivi al match con il Genoa. Un doppio binario che sta togliendo il sonno a una città intera, divisa com’è tra ottimisti e pessimisti sul fronte salvezza e ulteriormente spezzettata dalle varie posizioni nei confronti dei Della Valle stessi. Nel mezzo anche sogni più o meno mostruosamente proibiti su quello che potrebbe essere il fantomatico magnate pronto a rilevare la Fiorentina. 

Una città in fibrillazione insomma, ma che è ancora in cerca di risposte. Di certo c’è che la marcia d’avvicinamento sta finalmente per terminare, e almeno il campo regalerà immediatamente una verità. Da quel momento in poi comincerà una nuova partita, i cui contorni stanno notevolmente cambiando nel giro di pochi giorni. Le voci su interessi sempre più diffusi nel club, e su un’ipotesi più realistica di cessione, lo sembrano confermare. Si tratta di attendere le ultime, lunghissime, ore e magari anche i risultati elettorali, poi c’è da augurarsi che molte nebbie si possano diradare.