ALLA RICERCA DELLA STABILITÀ

04.07.2020 19:00 di Mattia Verdorale Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessio Del Lungo
ALLA RICERCA DELLA STABILITÀ

Una notizia esplosa tutta insieme ieri sera e rilanciata con forza da Sky Sport: Daniele De Rossi prossimo allenatore della Fiorentina. Come un fulmine a ciel sereno che, in un tranquillo venerdì sera di luglio, ha accesso il dibattito e infuocato i tifosi fiorentini. Più di una semplice idea e voce di mercato, il nome di De Rossi è una suggestione e un'opzione, che già dalla scorsa estate (quando Pradè lo avevo quasi preso prima che DDR scelse di non tradire la sua Roma e andare al Boca Juniors) non è difatti mai svanita. Prima da giocatore e ora da allenatore. La storia si ripete.

Anche se è ovvio constatare come queste notizie non facciano bene alla squadra. Ed è stato questo il motivo per cui nella giornata di oggi è arrivata la smentita e la risposta da parte della dirigenza gigliata. Attraverso una nota ufficiale del club il presidente Rocco Commisso ha precisato 'Basta fake news sugli allenatori, non ci sono stati contatti con nessuno. La decisione finale è sempre la mia'. E poi il direttore generale Joe Barone, poco prima che la squadre partisse per la trasferta di Parma, ha ribadito a parole come 'la Fiorentina sia disturbata da queste false notizie e che la squadra è unita attorno al leader Beppe Iachini'.

Il concetto è chiaro: vietato destabilizzare la squadra con queste notizie extra campo e pensare solamente a concludere nel migliore dei modi questa stagione, centrando la salvezza il prima possibile. Tutti uniti per un unico fine, cercando di avere intorno un ambiente tranquillo che non distolga l'attenzione dallo scopo principale. A giochi fatti verranno tirate le somme, Daniele De Rossi a parte (sul quale pendono molte incognite considerando che sarebbe la sua prima esperienza da allenatore e che ancora non ha il patentino), con un unico obiettivo: costruire una grande Fiorentina in vista de futuro.