OSVALDO, Fiorentina? Ero giovane, panchina giusta

09.10.2011 14:58 di Redazione FV   Vedi letture
© foto di Alberto Fornasari
OSVALDO, Fiorentina? Ero giovane, panchina giusta

Dal ritiro della Nazionale ha parlato anche l'ex viola, Pablo Daniel Osvaldo: "Tornare con Pazzini in Nazionale non è una rivincita, quando ero alla Fiorentina ero ancora giovane e con due campioni come Mutu e Gilardino è normale trovare poco spazio, ora lo capisco. L'esperienza in Spagna mi è servita molto per maturare. La mia esultanza? In onore di Bati, chiaro. Adesso mi piace molto Higuain. Gli allenatori? Prandelli e Zeman i due che mi hanno insegnato di più. Quando a Lecce mi insegnava i movimenti in attacco, lo ricorderò sempre". Se punto all'Europeo? E' presto per dirlo, per me è già un sogno essere qui. Mi guardo attorno e ancora non ci credo. Le critiche verso la mia convocazione in nazionale? Io sono piu' italiano di chi ha polemizzato perche' vesto la maglia azzurra".