MANDORLINI, Ko di Cagliari strano. FR7 come Toni

21.11.2019 22:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MANDORLINI, Ko di Cagliari strano. FR7 come Toni

L'ex allenatore del Verona Andrea Mandorlini a pochi giorni dalla sfida che gli scaligeri giocheranno contro la Fiorentina ha parlato così: "Veloso è una conferma, Ambrabat una bella scoperta. Per la Fiorentina l’ultima sconfitta è stata un po’ strana perché non se l’aspettava nessuno. La squadra comunque resta buona anche nonostante questa caduta. Castrovilli è sulla bocca di tutti. Ribery mi ricorda il Luca Toni che ho avuto io proprio a Verona: al di là dell’età è un campione ed è una fortuna per un club avere un calciatore così. Per tanti giovani è un esempio, per la crescita della squadra è fondamentale, è un grandissimo uomo".

Gli attaccanti? "Vlahovic è un talento, Boateng un centravanti atipico. La Fiorentina ha trovato un equilibrio con Ribery e Chiesa davanti e credo che andrà avanti così".