DI GENNARO, Viola dicono di no ma serve una punta

24.09.2020 21:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
DI GENNARO, Viola dicono di no ma serve una punta

L'ex centrocampista Antonio Di Gennaro, oggi commentatore tv e opinionista, è intervenuto nel corso di Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio. Queste le sue parole sulla possibilità di vedere Milik in viola: "Serve un attaccante, anche se dicono di no: l'unica punta vera è Vlahovic, che però è un 2000 ed ha avuto anche richieste importanti, quindi ci puoi puntare. Le ultime dichiarazioni del presidente sono state chiare: senza Europa non sarebbe un declassamento, mentre ricordo che tempo fa la Fiorentina puntava a traguardi di prestigio. Con Milik la situazione potrebbe cambiare: certo, i 5 milioni d'ingaggio sono tanti. A livello economico la Fiorentina deve incrementare l'aspetto patrimoniale della società, così potrà andare a comprare questi giocatori. Penso anche a Torreira, che era stato contattato: forse oggi potrebbero, ma non vogliono. Eppure manca un regista, perché Amrabat anche al Verona giocava mezzala, e non è un regista, non è uno che gioca con pochi tocchi: da play c'è solo Pulgar, ma può alzare il livello? Per arrivare in Europa League, devi fare squadre da Champions. Non mi sembra ci sia. I due problemi che poi ha oggi la Fiorentina sono i due '97 Milenkovic e Chiesa che rischi di perdere a zero se non vogliono rinnovare...".


Antonio Di Gennaro, opinionista Tmwradio, intervistato da Niccolò Ceccarini