GRANDI FIRME A FV, MONTELLA HA COLPE MA DIAMOGLI TEMPO

11.11.2019 16:30 di Alessio Del Lungo   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
GRANDI FIRME A FV, MONTELLA HA COLPE MA DIAMOGLI TEMPO

Sconfitta devastante ieri alla Sardegna Arena per 5-2 della Fiorentina contro il Cagliari. Tantissime le prestazioni negative nella gara che ha visto i rossoblù dominare i viola. La nostra redazione, per capire quante siano le responsabilità e le colpe effettive del tecnico Montella e quali analisi vada fatta in un momento come questo, ha contattato alcuni grandi giornalisti fiorentini.

Enzo Bucchioni (editorialista FirenzeViola.it e TuttoMercatoWeb.com): "Al di là della brutta sconfitta di ieri Montella ad oggi non può essere messo in discussione perché la squadra viola ha avuto un rendimento altalenante dove ha fatto a volte molto bene, altre volte un po' peggio. Credo che sia giusto dargli ancora un mese di tempo prima di prendere qualsiasi decisione".

Giampaolo Marchini (La Nazione): "Le scorie della stagione scorsa pesano sul giudizio dell'allenatore ovviamente, ma secondo me è giusto scindere tra l'anno passato e quello attuale. Montella ha le sue colpe indubbiamente, ma non è l'unico colpevole, anzi. Si dovrebbe analizzare la gestione di tante situazioni come la campagna di rafforzamento fatta in estate. Un suo allontanamento secondo me non cambierebbe il volto della Fiorentina".

Sandro Picchi (Corriere Fiorentino): "Una sconfitta di dimensioni come quelle di ieri deve far riflettere e mettere Montella sicuramente in discussione, ma userei ancora un po' di prudenza visto che ci sono stati errori di atteggiamento e comportamento, ma non di formazione e schieramento dato che ha giocato l'undici tipo dei viola eccezion fatta per Ribery. Montella non sta facendo una grande stagione, ma, visto che anche la proprietà sotto quest'aspetto ha un approccio cauto, gli concederei quantomeno una riprova".

Mario Sconcerti (Corriere dello Sera): "Dopo una prestazione come quella di ieri è giusto sempre discutere ed analizzare gli errori fatti. Io farei una riflessione generale su quello che la squadra ha ed anche sulla debacle della Primavera con il Genoa: raramente capita un weekend del genere per una società come la Fiorentina".