IND.FV, Niente visite al rientro: squadra al lavoro

04.08.2020 12:45 di Andrea Giannattasio Twitter:    Vedi letture
IND.FV, Niente visite al rientro: squadra al lavoro

In vista della prossima stagione, la Fiorentina è già pronta “guadagnare due giorni”: ora che è ufficiale la data dell’inizio della prossima Serie A - il 19 settembre - i viola potranno infatti organizzare la propria estate, che molto probabilmente sarà tutta concentrata all’interno del centro sportivo Astori (l’ipotesi Montecatini sembra aver perso quota). Ma perché il gruppo di Iachini è pronto a guadagnare 48 ore? Secondo quanto raccolto da Firenzeviola.it, quando nel post lockdown tutta la squadra è tornata al lavoro per affrontare le ultime dodici giornate di campionato, Pezzella e compagni hanno di fatto svolto delle visite di idoneità molto simili a quelle che vengono solitamente sostenute in estate quando inizia una nuova stagione sportiva e pertanto, quando ci sarà il rientro al lavoro, il gruppo viola non sarà tenuto a sostenere approfondimenti clinici che portano via intere giornate (due o tre di solito) e pertanto la Fiorentina potrà iniziare fin da subito il lavoro sul campo. Stesso discorso anche per Amrabat, al momento l’unico volto nuovo che è atteso a Firenze quando - tra il 20 e il 22 agosto - i gigliati torneranno a sudare sotto il sole del centro sportivo: per lui faranno fede le visite svolte con l’Hellas due mesi fa.