SUPERCHI, Brutto segno se i migliori sono i portieri

04.12.2020 13:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
SUPERCHI, Brutto segno se i migliori sono i portieri
© foto di Federico De Luca

L'ex portiere viola Franco Superchi ha parlato ricordando la figura di Mario Maraschi, suo ex compagno di squadra: "Lui è stato un grande, faceva cose incredibili. All'inizio è stato criticato ma alla fine ha avuto ragione lui, è stato tra gli artefici dello Scudetto. Quando prendeva la palla era difficile togliergliela, e davanti all'area di rigore metteva paura a tutti. Ce l'avevano descritto in un'altra maniera ma è stato davvero un grande".

Col Genoa sarà scontro salvezza?
"Non esiste proprio dire queste cose... Non è partita bene ma è una bella squadra e secondo me risalirà tranquillamente".

Servirebbe un bomber?
"Magari si potesse tornare indietro, perché sì che servirebbe... Sto vedendo delle cose allucinanti. Dobbiamo comunque dare tempo a questa squadra, ora hanno appena cambiato allenatore: Prandelli è uno che a Firenze ha già fatto bene, e per me le cose torneranno. Questa non è davvero una rosa per non retrocedere".

Cosa pensa dei portieri viola?
"Dragowski mi sembra sveglio, e anche Terracciano quando ha giocato si è comportato bene. La Fiorentina è in buone mani. Quando però i portieri sono i migliori è un brutto segno... Significa che davanti qualcosa non funziona".

Che ricordi da scudettato?
"Peccato che poi la Fiorentina non sia più riuscita a vincere. A volte avrebbe potuto ma o non ci è riuscita, o non gliel'hanno fatto vincere...".