SALCEDO, Dal campo alla moda grazie a Firenze

23.10.2020 16:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
SALCEDO, Dal campo alla moda grazie a Firenze

Carlos Salcedo non ha di certo lasciato un ricordo indelebile a Firenze: 18 spezzoni nella stagione 2016/17, poche giocate significative e diverse amnesie difensive per quello che doveva essere il nuovo prospetto del calcio messicano, tornato in Messico dopo una non altrettanto esaltante parentesi in Germania. Esperienza italiana non indimenticabile sì, ma non per lui: il difensore in patria si è da poco lanciato nel mondo della moda ed in un’intervista per la prossima copertina di Bazaar Man ha rivelato che l’origine di questa passione risale proprio al suo soggiorno a Firenze: 

Ai tempi della Fiorentina- spiega il ventisettenne attuale difensore dei Tigres- mi sono appassionato molto di moda. In Italia gli uomini hanno tutti una grande eleganza e poi dove stavo io, a Firenze, ogni anno si tiene una delle sfilate più importanti al mondo, Pitti Uomo. Questo mi ha fatto avvicinare al mondo della moda, ho imparato molto dal modo in cui vestivano e dalla loro cultura, tanto che questa esperienza me è diventata parte di quello che sono oggi. Quando sono passato all’Eintracht, in Germania, mi sono dovuto adattare allo stile tedesco”.

Ecco il post di Salcedo, che su Instagram annuncia di essere il protagonista della nuova copertina di Bazaar Man: 

Un in bocca al lupo all'ex-viola per questa sua nuova avventura, sperando che non compia una delle sue classiche scivolate anche in passerella.