M. RICHARDS, A Firenze incontrate le persone migliori

11.11.2019 18:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
M. RICHARDS, A Firenze incontrate le persone migliori

L'ex viola Micah Richards, in una lunga intervista a SPORTbible.com, ha raccontato numerosi aneddoti sulla sua carriera da calciatore ricordando anche i tempi di Firenze: "Balotelli venne a casa mia un paio di settimane prima dell'incidente dei fuochi d'artificio e ci provò anche da me. Ecco perché mi piace così tanto: non prende la vita troppo sul serio. Razzismo? Quando giocavo alla Fiorentina non c'era nulla. Forse perché non avevo un nome abbastanza importante. Mario è un grande nome, ed è italiano, quindi è così che pensano di poter entrare sotto pelle. I tifosi a Firenze sono stati fantastici con me. Quando parliamo di Italia sappiamo che c'è molto razzismo, ma quando ero a Firenze, onestamente, ho incontrato le persone più belle della mia vita. È davvero triste che ci sia ancora razzismo in Italia"