GALLI, Nico pensa al singolo. Su Vlahovic...

24.01.2022 14:04 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Lady Radio
GALLI, Nico pensa al singolo. Su Vlahovic...
FirenzeViola.it

Giovanni Galli ha parlato della partita di Cagliari e dei temi di attualità: "Interpretazione e approccio sono positivi, la Fiorentina ha avuto la partità in mano, ci voleva qualcosa di più in fase offensiva, ho visto solo tiri velleitari. Poi il Cagliari ha preso fiducia mentre noi abbiamo fatto buone ripartenze ma ci sono state scelte sbagliate negli ultimi metri con Gonzalez che, pur avendo fatto vedere cose buone, ha fatto errori in fase di tiro e passaggio che avrebbe permesso di andare in vantaggio. La Fiorentina è stata anche fortunata visti i legni e le occasioni del Cagliari poi però ha mostrato personalità in inferiorità numerica e questo mi lascia ben sperare, è un punto guadagnato per come si era messa, due persi per quanto avrebbe potuto ottenere. E voglio vedere il lato positivo della personalità e della convinzione". 

Servono muscoli a centrocampo? Il gioco viola è di squadra in cui riesci a valorizzare anche il singolo ma se non riesci a sviluppare il gioco di squadra vengono fuori dei limiti e le iniziative dei singoli non ti portano il risultato. Gonzalez per esempio ha grande qualità ma dopo sei mesi pensa al singolo e non la squadra. La trasformazione ci sarà quando metterà la qualità a disposizione della squadra".

Piatek cosa porta rispetto a Vlahovic? Ieri non ha fatto sfraceli ma era dentro la partita. Ha caratteristiche diverse da Vlahovic ma sta lavorando per fare quei movimenti. Mi aspetto di più da lui, ma non sono deluso alla prima presenza, con due o tre cose fatte in area. Ora l'allenatore deve capire quali sono le sue caratteristiche e lui deve adattarsi alla squadra.

Caso Vlahovic? Ho sempre detto che andava risolto all'inizio perché invece di parlare dei risultati buoni si parla di lui e porti dietro i problemi che destabilizzano. E arrivare a giugno trascini i problemi. Non ho nulla da dire a questo ragazzo ma a questo punto portare avanti la vicenda non è producente, soprattutto se non dovesse segnare per un paio di partite. Schick? Costa almeno 50 milioni, ha fatto più di 20 gol in Germania. Di solito sono loro che vengono a fare la spesa da noi, non il contrario perché è il secondo campionato ricco dopo la Premier"