DI GENNARO, Ora contratti intelligenti: come i viola

08.04.2020 20:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
DI GENNARO, Ora contratti intelligenti: come i viola

L'ex viola Antonio Di Gennaro, nell'intervento a TMW Radio, ha parlato anche dei vincoli che impediscono di spendere a Commisso, e dei contratti fatti dalla Fiorentina:

"A Firenze è arrivato Commisso e ha speso 300 milioni in 10 mesi, e perché non gli devono far fare lo stadio? Uno così, che ha messo 300 milioni in 10 mesi vorrà lucrare? Eppure ha speso 30 milioni al mese... E come Commisso anche altri. Ammoderniamo le strutture vecchie, se il Franchi non è più adatto fategliene fare un altro da un'altra parte. Anche a Roma vogliono lo stadio, da quanti anni ormai?".

Quindi, sulla necessità di rimodulare i contratti, ha aggiunto: "Non parlo di quanto si deve guadagnare, perché anche io ho fatto il calciatore. La Fiorentina, ad esempio, fa contratti intelligenti, come per esempio a Castrovilli: sei forte, ma hai 22 anni. E allora stipendio a salire. Sennò ogni sei mesi viene chiesto un aumento di stipendio o si minaccia la cessione. I manager devono essere bravi, poi pure i calciatori si devono accorgere che le società non possono sempre stare con le spalle al muro. Mettiamo le clausole, sennò altrimenti i giovani prendono 3-4 milioni dopo pochi mesi di Serie A. E se hai sei mesi di calo che succede? Dobbiamo rimodulare tutto".