DON MAX A FV, Il sorriso di Davide è indimenticabile

04.03.2020 14:03 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato Andrea Giannattasio
© foto di Federico De Luca
DON MAX A FV, Il sorriso di Davide è indimenticabile

Il cappellano della Fiorentina, Don Massimiliano Gabbricci, ha officiato la messa in onore di Davide Astori all'interno del centro sportivo dove era presente la squadra viola. Queste le sue parole dopo la stessa alla stampa presente tra cui FirenzeViola.it: "La cosa che voglio dire è ricordare Davide perché è stata la cosa più importante. La Fiorentina vuole essere insieme come famiglia, non per una separazione, ma per dire l'unità nostra. Se c'era un dono che Davide aveva era quello di ricomporre le fratture con parole giuste e nette. È uno dei grandi lasciti insieme alla sua umiltà che non dobbiamo dimenticare. La prima immagine che mi viene in mente di lui è il suo sorriso che è indimenticabile. Il primo incontro c'è stato a Coverciano ancor prima di diventare della Fiorentina, mi ricordo questo suo viso che sorrideva così ricco e profondo. Aveva valori veri, umani... Mi ha segnato tanto ed ha lasciato un ricordo importante. Ci manca moltissimo, anche parlando con i calciatori, dal punto di vista umano. La Fiorentina deve continuare a ricordare ad Astori, ma ancora più importante far sì che quello che ci ha lasciato non vada perduto altrimenti la commemorazione è anche un po' ipocrita. Meraviglioso lo striscione dei tifosi, tutti lo amano, ma cerchiamo di mettere insieme i suoi insegnamenti".