ANTOGNONI, Vedo allenatori che pensano al gioco

13.09.2021 19:48 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dagli inviati Andrea Giannattasio e Alessandro Di Nardo
ANTOGNONI, Vedo allenatori che pensano al gioco

Alla presentazione dei vini di Frey c'è anche Giancarlo Antognoni, che intercettato dai media presenti tra cui FirenzeViola.it ha parlato così: "Esperto di vino non sono (ride, ndr). Non è mai stata la mia passione ma per queste occasioni si viene volentieri, si assaggiano vini e si dà giudizi, che per quanto mi riguarda sono positivi. Lo Scudetto? Ci sono molte squadre, con la Juve che ora è in ritardo ma penso possa ritornare piano piano. Le altre squadre hanno dimostrato di essere in ottima condizione, ci metterei anche la Roma. Quest'anno ci saranno delle sorprese perché ho visto allenatori giovani che non pensano solo al risultato, cosa a cui prima non pensavano. E secondo me il calcio va sempre giocato prima di aspettare. I vari Italiano e Dionisi hanno dato una prospettiva diversa".

Il futuro?
"Seguo sempre il calcio, dall'esterno in questo momento. Come prospettiva c'è sempre la Nazionale, poi vediamo cosa succede. Ho parlato con la dirigenza ma ci vuole un po' di pazienza".

Le italiane in Champions?
"Ho visto un po' in difficoltà l'Atalanta ma resta una squadra competitiva. La Juve è sempre la Juve anche se sta andando male in campionato. L'Inter ha una squadra forte, così come il Milan".

L'Italia?
"Mancini ha dato l'input di giocare. Ci sono allenatori con queste caratteristiche e penso che la Nazionale possa andare avanti anche al Mondiale in Qatar. C'è una vittoria recente difficile"