AMRABAT, Tifosi danno spinta in più. Sono carico

17.08.2022 13:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Dalla nostra inviata Luciana Magistrato
AMRABAT, Tifosi danno spinta in più. Sono carico
FirenzeViola.it
© foto di Giacomo Morini

Al margine della conferenza stampa di Vincenzo Italiano, in vista dell'importante match di domani contro il Twente, ha parlato anche il centrocampista marocchino della Fiorentina, Sofyan Amrabat, che in passato ha già sfidato gli olandesi quando vestiva la maglia dell'Utrecht prima e del Feyenoord poi.

Lei ha giocato in Olanda, è legato a questo paese. Che cosa prova?
"Per me è una partita speciale, ho vissuto anni importanti lì. Per tutti però deve essere speciale, queste serate sono emozionanti. Non vedo l'ora di giocare davanti ai nostri tifosi. Dobbiamo andare in Conference per confermare il grande lavoro fatto quest'anno".

Cosa ha in più la Fiorentina rispetto al Twente?
"Il Twente è la tipica squadra olandese che gioca dal basso. Sono preparati e hanno un mister forte, proprio come noi. Abbiamo fiducia e l'abbiamo preparata bene, soprattutto grazie ai nostri tifosi che sono sicuro che ci daranno una grande mano: sono fondamentali per noi. Mi auguro si faccia qualcosa di importante domani".

Quanto è stata importante la vittoria di domenica per avvicinarsi a domani?
"Sicuramente è stato importante iniziare il campionato con una vittoria, che credo fosse meritata per quanto abbiamo creato. Dobbiamo migliorare e chiudere prima le partite, anche in vista del match con il Twente. Dobbiamo segnare 1/2 gol, perchè al ritorno sarà difficile, ma mi sento fiducioso".

Quanto si sente migliorato in questo centrocampo e in cosa si sente di dover migliorare?
"Un giocatore deve sempre pensare ad imparare e migliorare. Il mister parla sempre con me e grazie a lui sono più completo di prima, ma non si finisce mai di imprarare. Ora mi sento bene, in fiducia. Poi servono più partite per essere al top, ma mi sento carico già da ora".