RIBERY, Un giocatore da ammirare o maledire?

17.02.2021 11:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
RIBERY, Un giocatore da ammirare o maledire?
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

La Nazione, questa mattina, tramite la penna di Stefano Cecchi, offre un'interessante excursus su Franck Ribery dopo l'ennesima assenza contro lo Spezia. Franck, secondo il quotidiano è «lo specchio del calciatore attuale. Che non sai se ammirare per i colpi di meraviglia che tira fuori dal cilindro dell’area di rigore (il passo a due con Bonaventura contro il Torino è roba che sta fra la magia di David Copperfield e i volteggi di Roberto Bolle); se discutere per i look con i quali ama presentarsi in pubblico (contro l’Inter in tribuna arrivò vestito come Spadino di Suburra); o se maledire per le lunghe assenze alle quali ci sta, ahimè, abituando. Un giocatore discutibile ma di certo non banale».