SUMMIT DI MERCATO FINITO: OK AL RINNOVO DI BIRAGHI. FIDUCIA A CUTRONE: RESTERÀ

17.09.2020 18:44 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dall'inviato Andrea Giannattasio
© foto di Federico De Luca
SUMMIT DI MERCATO FINITO: OK AL RINNOVO DI BIRAGHI. FIDUCIA A CUTRONE: RESTERÀ

Con l'arrivo di Rocco Commisso primo summit di mercato (appena finito) e via libero ai rinnovi, a partire da quello di Cristiano Biraghi. Nell'hotel di riferimento del presidente viola oggi pomeriggio infatti si sono riuniti con il tycoon anche Joe Barone e Daniele Pradè per fare  il punto della situazione e, una volta arrivato Mario Giuffredi, sulla situazione di Biraghi. Il giocatore è tornato volentieri a Firenze dopo il prestito all'Inter anche perché Beppe Iachini ha dato il suo benestare e la preferenza al viola rientrante, anche per l'esperienza internazionale acquisita in nerazzurro e agli ordini di un tecnico meticoloso e severo come Conte. Ma proprio per questa maggiore esperienza l'entourage del giocatore, in scadenza nel 2022, ha chiesto che il ritorno in viola coincidesse con un rinnovo e un adeguamento.

Ed oggi, secondo quanto appreso da Firenzeviola.it c'è stato un primo incontro positivo, anche se ci sarà bisogno di rivedersi ma intanto l'agente è stato rassicurato: c'è stato comunque l'ok al rinnovo, segnale di fiducia verso il terzino della Fiorentina e della Nazionale. L'agente ha conosciuto anche il presidente viola, al termine dell'incontro. Nel summit con la dirigenza invece Commisso ha espresso soddisfazione per la rosa attuale, con la richiesta di sfruttare eventuali occasioni che si presenteranno per rinforzare ulteriormente la squadra. Infine sugli attaccanti, non ci sarà alcun sacrificio di Patrick Cutrone - come ventilato negli ultimi giorni - perché la dirigenza viola stima il giocatore che fin qui ha fatto gol importanti.