QUARTA IN DIFESA, AMRABAT ALL'ESAME DA EX

20.04.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
QUARTA IN DIFESA, AMRABAT ALL'ESAME DA EX
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Tra ritiri lampo e silenzi stampa allargati a qualsiasi argomento (Superlega inclusa) la Fiorentina torna in campo stasera, i viola sono di scena in quel Bentegodi in cui la scorsa stagione la prova di Amrabat stregò l’intera dirigenza viola. Un campionato dopo il marocchino resta lontano parente di quello ammirato a Verona, mentre Juric ha confermato quanto di buono visto l’anno scorso restando sulla panchina veneta.

Di certo alla Fiorentina servono punti per non osservare la sfida tra Udinese e Cagliari con nuovi patemi d’animo. Iachini non dovrebbe cambiare più di tanto: oltre a riproporre Amrabat probabilmente al posto di Pulgar, con Bonaventura e Castrovilli confermati, ci sarà Quarta in sostituzione dello squalificato Milenkovic, per il resto è più o meno la formazione di Reggio Emilia con Ribery-Vlahovic davanti e con le corsie presidiate da Venuti e Biraghi.

Il Verona fa invece a meno di Veloso nemmeno convocato, e anche Ceccherini è ai box. Juric ha confermato la presenza di Ilic in un centrocampo completato da Faraoni, Tameze e Lazovic. Con Dimarco arretrato sulla linea a tre difensiva insieme a Dawidowicz e Gunter reparto offensivo composto da Barak e Zaccagni dietro a Lasagna.

LE PROBABILI FORMAZIONI

VERONA (3-4-2-1): Silvestri, Dawidowicz, Gunter, Dimarco, Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic, Barak, Zaccagni, Lasagna

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Caceres, Pezzella, Quarta, Venuti, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi, Ribery, Vlahovic