PORTIERI, Il futuro se lo giocano in tre. Lafont...

31.07.2020 10:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
PORTIERI, Il futuro se lo giocano in tre. Lafont...

Con la conferma di Beppe Iachini sulla panchina della Fiorentina - piaccia o no ai tifosi - può ufficialmente partire la caccia ai giocatori che completeranno la rosa attualmente a disposizione. Non sono poche le trattative che gli uomini mercato della Fiorentina stanno portando avanti ormai da tempo. Perché la rosa è da puntellare con acquisti mirati che portino a termine un lavoro cominciato un anno fa, quindi non vanno sbagliati.

Anche se le decisioni che dovrà prendere la società viola non sono affatto semplici. A cominciare dalla questione portiere. Terracciano con le ultime partite da fenomeno sta facendo vacillare le gerarchie di casa viola, e con Dragowski cercato da squadre da mezza Europa e un Lafont per il quale ci sarà da mettersi ad un tavolo con il Nantes, non è certo neanche chi sarà il prossimo estremo difensore di Iachini.

Il portiere italiano gode della stima dei suoi compagni (che sui social spesso scherzano sulle sue parate) e soprattutto del tecnico, che in lui ha trovato la colonna sulla quale edificare la salvezza. 30 anni non sono certo un'età che gli preclude la porta della Fiorentina, anche se lui interpellato a precisa domanda fa melina: "È l'ambizione di tutti i portieri essere titolari, ma la scelta non spetta a me" (leggi qui).

Dragowski invece nelle ultime settimane è scomparso un po' dai radar, a causa di qualche problemino alla schiena e delle prestazioni del suo secondo. Il campionato del polacco è stato comunque di ottimo livello, soprattutto considerato che si parla di un classe '97 con ampi margini di crescita, ma non è improbabile che davanti all'offerta giusta la Fiorentina possa vacillare.

Infine Alban Lafont, di cui si sono perse le tracce ma una delle questioni forse più importanti del mercato che verrà. Perché il Nantes ha un diritto di riscatto a 8 milioni con la possibilità per i viola però di mettere 2 milioni e riavere il portiere francese. Lafont fa gola a tutti i top club d'Europa, Real Madrid in primis che potrebbe sborsare cifre importanti per mettere sotto contratto il possibile erede di Courtouis tra i pali. Una soluzione che farebbe monetizzare e non poco la Fiorentina. Ma chissà che, con un coup de theatre, la Fiorentina non decida di puntare tutto sul classe '99.