OLTRE QUARANTA GIOCATORI DA SISTEMARE SUL MERCATO

09.06.2019 15:15 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
OLTRE QUARANTA GIOCATORI DA SISTEMARE SUL MERCATO

Non solo Chiesa. I manager che saranno scelti da Rocco Commisso avranno a disposizione una rosa da definire nell'ossatura e che, svuotata dai prestiti non riscattati dalla Fiorentina, ritrova però tanti giocatori di rientro da altri club. Chi subentra a Corvino e Freitas insomma eredita una squadra con alcune grane da risolvere, Chiesa e Veretout in testa, ma in cui nessuno è sicuro di rimanere visto il brutto finale di stagione e i tanti problemi avuti. D'altronde nell'ultimo anno e mezzo, dalla tragedia di Astori, c'è stato poco spazio per parlare di calcio e l'aspetto psicologico ha sempre preso il sopravvento, portando nell'ultima parte di stagione del 2018 ad una grande rimonta che ha fatto sfiorare l'Europa League poi, quest'anno, ad una grande depressione, tra obiettivi falliti dalla squadra, un cambio di allenatore e una contestazione in atto, che stava portando verso la serie B.

E' così difficile capire il valore dei giocatori viola, che sono stati alle prese con fenomeni più grandi di loro, e su quali l'allenatore potrà veramente contare, soprattutto se sarà ancora Montella che mai è riuscito ad incidere sulla squadra. Chi farà mercato dovrà decidere dunque chi tra Lafont, Milenkovic, Laurini, Hugo, Pezzella, Ceccherini, Biraghi, Benassi, Veretout, Chiesa e Simeone è da Fiorentina e chi da vendere per poi gestire un'altra 30ina di giocatori che rientreranno alla base (tra cui Saponara ed Eysseric, come da tabella di FV allegata) ai quali si aggiungono giocatori della Primavera che diventano fuori quota o che sono comunque già in orbita prima squadra.