NON SOLO DALBERT: LA VIOLA È IN CERCA DI MANCINI

15.08.2020 10:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
NON SOLO DALBERT: LA VIOLA È IN CERCA DI MANCINI

Chiariamo subito la questione: no, non stiamo parlando né del difensore della Roma né del CT della Nazionale. La Fiorentina è semplicemente in cerca di giocatori che possano giocare sulla fascia sinistra la prossima stagione.

Il primo passo sarà quello di riconfermare con l'Inter lo scambio Dalbert-Biraghi. La trattativa è già instradata, con le società che hanno deciso di prendersi un altro anno per pensarci e prolungare i due prestiti, ma si aspetta la fine dell'Europa League dei nerazzurri per mettere tutto nero su bianco. Come noto ormai da qualche tempo, Dalbert a meno di clamorosi dietrofront sarà ancora una volta un giocatore della Fiorentina.

Ma qui viene il bello: perché Iachini ha chiesto un'alternativa al brasiliano, visto che in stagione si è trovato costretto a dover adattare sulla sinistra giocatori come Lirola e Venuti, la cui fascia di competenza normalmente è quella opposta. Ecco perché la Fiorentina ha cominciato ad interessarsi a Ken Sema, terzino svedese con origini congolesi dell'Udinese, ma valuta anche profili. Come Luca Pellegrini, tornato alla Juventus, o come Mohamed Fares che però è molto vicino alla firma con la Lazio.

La sensazione comunque è che i profili siano ancora al vaglio, nell'ambito di una strategia senza fretta degli uomini mercato viola. Anche se trovare un esterno sinistro da dare a Iachini, oltre a Dalbert, resta una priorità.