WHERE ARE YOU?

18.04.2021 11:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
WHERE ARE YOU?
© foto di Federico De Luca

Nell'ultimo periodo German Pezzella ha inanellato una serie di prestazioni neanche lontanamente paragonabili a quelle di un tempo. Per questa ragione i tifosi viola si chiedono dove sia finita la concentrazione ed affidabilità che hanno fatto del difensore argentino un pilastro incontrastato della retroguardia gigliata, nonché il capitano della Fiorentina. Difficilmente le qualità umane del classe '91 possono essere messe in discussione, altresì è innegabile come nella seconda parte di stagione l'ex Betis abbia dato il peggio di sé in termini di rendimento e la sconfitta di ieri contro il Sassuolo, che vede tra i maggiori imputati proprio Pezzella, è solo l'ultima di un tourbillon di partite per nulla all'altezza della causa.

La scorsa estate il centrale sudamericano era stato vicino al trasferimento al Milan, salvo alla fine della fiera rimanere in maglia gigliata su scelta della società e dichiarare successivamente di non aver mai chiesto la cessione al club. Fu proprio il suo procuratore, Martin Guastadisegno, a rivelare l'esistenza dell'offerta rossonera. Oggi a farsi avanti insistentemente sembra essere invece la Roma, pronta a mettere sul piatto circa 15 milioni di euro. Insomma, tanto si è detto a proposito del futuro di Pezzella, sta di fatto che il calciatore nativo di Bahía Blanca ha perso solidità e questa non può essere una notizia incoraggiante nell'economia di una Fiorentina ancora pienamente in corsa per la lotta alla salvezza.