GIOCARE D'ANTICIPO

18.05.2020 17:40 di Mattia Verdorale Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
GIOCARE D'ANTICIPO

Non farsi trovare impreparati. Sembra essere questo l'obiettivo della Fiorentina in vista del mercato estivo, del quale ancora bisogna capire l'arco temporale della sessione. A causa del passaggio di proprietà, un anno fa, la Fiorentina partì nettamente in ritardo sul mercato, e il ds Daniele Pradè cercò di recuperare in corsa il tempo perduto, con l'obiettivo di ripartire da zero e ricostruire la rosa.

Adesso la strategia sembra essere cambiata. Partire da una base consolidata e aggiungere profili che possano fare il salto di qualità alla squadra è la linea guida. A detta di Barone, la Fiorentina starebbe già trattando un Mister X, che sembra piacere, e non poco, al direttore generale viola. Un segnale forte a dimostrazione che la società gigliata sta provando ad anticipare le concorrenti e avere in canna già il primo colpo, evitando così il rischio di essere beffati o di perdere troppo tempo.

Quindi, in attesa di tornare in campo, la Fiorentina sta provando a muoversi d'anticipo sul calciomercato. Non è un caso come non siano pochi i nomi accostati fino ad oggi alla squadra di Rocco Commisso. Dai più caldi e i più ripetuti degli ultimi giorni come Belotti, Paquetà e Rugani, da quelli che non sono mai passati di moda come Nainggolan, Florenzi e Mandragora. Da tenere d'occhio anche le piste che portano a Cistana, Spinazzola e Baselli. Stavolta però giocare d'anticipo su uno di questi nomi potrebbe essere la carta vincente.