FIO-SAS, Una Viola oscena: De Zerbi domina per 3-1

01.07.2020 23:38 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
FIO-SAS, Una Viola oscena: De Zerbi domina per 3-1

Una Viola ai limiti dell’osceno perde per 3-1 in casa contro il Sassuolo al termine di una partita in cui, dopo aver sfiorato il vantaggio al 3’ con Chiesa, è stata in totale balìa degli uomini di De Zerbi per quasi la totalità della partita. Un enorme passo indietro per la Fiorentina, che oggi ha disputato la peggior prestazione della gestione Iachini, del quale non hanno affatto convinto le scelte della formazione iniziale. Al 24’ i neroverdi sbloccano la partita con un rigore regalato da Castrovilli che dagli 11 metri permette a Defrel di fare 1-0. Pochi minuti dopo gli ospiti raddoppiano con lo stesso Defrel che in azione di contropiede su assist di Boga a tu per tu con Dragowski fa 2-0. Nella ripresa la Viola prova a farsi vedere centrando un palo con Pezzella ma poco dopo Castrovilli - autore di una prova allucinante - perde palla nella sua area e permette a Muldur di fare 0-3. La girandola di cambi nel finale non sortisce l’effetto sperato e solo a ridosso del recupero Cutrone con uno stacco di testa trova la rete della bandiera, la sua prima in Serie A con la Fiorentina. La Viola perde 3-1 e rimane a quota 31 punti, a poca distanza dalla zona retrocessione.