DALL'AZZURRO AL VIOLA

18.01.2020 15:30 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
DALL'AZZURRO AL VIOLA

Dopo circa nove mesi, Patrick Cutrone è pronto a tornare titolare in Serie A. L'ultima volta era stata in occasione di Torino-Milan, nell'aprile del 2019, successivamente tante panchine e pochi minuti in campo. Per poi ufficializzare il proprio trasferimento in Premier League al Wolverhampton. Con ogni probabilità stasera il centravanti verrà, come in Coppa Italia, schierato dal primo minuto, di fianco all'altro talento e futuro della Nazionale italiana, Federico Chiesa.

Considerando appunto l'esperienza in azzurro maturata assieme, i due si conoscono bene e, salvo ripensamenti, al San Paolo contro il Napoli dovrebbero finalmente incrociarsi anche in viola. Durante la sfida contro la SPAL, l'esordio di Cutrone in maglia gigliata ha coinciso proprio con l'uscita dal rettangolo di gioco di Chiesa, mentre in Coppa Italia l'ex Milan ha lasciato il campo prima che entrasse Federico. Oggi dovrebbe, così, essere il giorno buono. 

Una coppia gol di prospettiva - parliamo di un classe '97 e un '98 - ma soprattutto talentuosa e, dicevamo, già rodata. Tra l'altro non è da escludere che mister Iachini, in futuro, decida di riportare Chiesa sulla fascia scardinando dunque il tandem offensivo. "Serve la sua condizione migliore e in prospettiva è un'idea da non scartare", aveva infatti detto il tecnico a proposito dell'eventuale dislocazione del giocatore. Ma intanto cresce l'attesa in vista di questa sera.