CORONAVIRUS, Non solo Serie A: tutte le ultime

27.05.2020 21:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
CORONAVIRUS, Non solo Serie A: tutte le ultime

Il calcio europeo sta affrontando la crisi dovuta al Coronavirus e le singole Federazioni si interrogano sulle decisioni da prendere. Queste le notizie principali relative ai campionati extra Serie A.

SPAGNA - Il Presidente della corte Mercantil nº 2 di Madrid, chiamato a sentenziare sulla disputa tra Lega e Federcalcio spagnola relativa alla possibilità di far giocare partite anche di lunedì e venerdì, ha dato ragione a quest'ultima, consigliando alle parti di negoziare “in buona fede”. La sentenza emessa oggi, afferma che la Liga "è un’associazione privata che deve obbligatoriamente muoversi all’interno della struttura della RFEF". In parole povere, Tebas non può decidere senza l'approvazione di Rubiales e non può programmare di sua iniziativa il calendario, prevedendo partite in giorni diversi da sabato e domenica.

INGHILTERRA - Oggi la Premier League ha votato all'unanimità per il passaggio alla "Fase 2" delle competizioni sportive. Saranno pertanto permessi gli allenamenti a contatto ravvicinato, iniziando con piccoli gruppi di 2-3 persone per poi estendersi a 4-12, infine all'allenamento completo di squadra. Con l'approvazione della proposta, domani si passerà a un nuovo meeting, nel quale le squadre voteranno nuovamente per decidere una data definitiva per il ritorno al campionato, con il 19 giugno che appare sempre più probabile. Tuttavia alcuni club spingono per lo slittamento al 26, in modo da permettere ai giocatori di avere una preparazione più adeguata. 

GRECIA -  Il campionato greco ripartirà il 6 giugno. La stagione regolare si era conclusa, quindi si giocheranno solamente la poule scudetto e quella retrocessione.