CORONAVIRUS, Non solo calcio: tutte le ultime

29.03.2020 16:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CORONAVIRUS, Non solo calcio: tutte le ultime

Aggiornamento quotidiano sul tema coronavirus che mostra le notizie più importanti a livello globale extra-calcio. 

L'AIUTO DELL'ALBANIA - "Non siamo privi di memoria: non possiamo non dimostrare all'Italia che l'Albania e gli albanesi non abbandonano mai un proprio amico in difficoltà. Oggi siamo tutti italiani, e l'Italia deve vincere e vincerà questa guerra anche per noi, per l'Europa e il mondo intero". È quanto ha detto il premier albanese Edi Rama, salutando all'aeroporto di Tirana un team di 30 medici e infermieri albanesi partiti per l'Italia in aiuto ai colleghi impegnati nella lotta al coronavirus in Lombardia.

IL PENSIERO DEL PAPA - "Il mio pensiero va in modo speciale a tutte le persone che patiscono la vulnerabilità per essere costrette a vivere in gruppo come nel caso delle case di riposo o caserme", queste le parole pronunciate dal Papa durante l'Angelus di oggi. "In modo speciale vorrei menzionare le persone nelle carceri. Ho letto un appunto ufficiale della Commissione dei diritti umani che parla del problema delle carceri sovraffollate che con la pandemia del coronavirus potrebbero diventare una tragedia", ha aggiunto il Santo Padre.

PERDITE PER 18 MILIARDI DI EURO - Con una nota, Confesercenti ha parlato dell'emergenza coronavirus: "Le imprese italiane sono ormai senza liquidità: il lockdown disposto per contenere i contagi ha portato ad una caduta insostenibile dei ricavi, con una perdita quantificabile in circa 18 miliardi di euro, di cui 11,5 miliardi a carico delle imprese del commercio, del turismo e della ristorazione per arginare questo shock e' necessario agire sulla leva del credito, ma i meccanismi di agevolazione ai prestiti messi in campo dal Cura Italia non stanno funzionando".