CORONAVIRUS, Non solo calcio: le ultime dal mondo

09.04.2020 22:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CORONAVIRUS, Non solo calcio: le ultime dal mondo

Di seguito l'aggiornamento quotidiano sul tema coronavirus, che mostra le notizie più importanti a livello globale extra-calcio. 

1.5 MILIONI DI CONTAGIATI - Superata quota 1.5 milioni di contagi nel mondo. A renderlo noto è la John Hopkins University, che aggiorna in tempo reale i dati relativi alla pandemia di COVID-19. Gli Stati Uniti il paese che fino a questo momento ha fatto registrare più casi, l'Italia quello che ha fatto registrare più decessi. In totale, quasi 90mila le persone affette da COVID-19 che hanno perso la vita.

PREVISIONI SUL FUTURO ECONOMICO - Moody's, nota agenzia di rating finanziario, in una proiezione dei prossimi mesi prevede un calo del PIL italiano del 2,7% nel 2020, naturalmente in seguito alla diffusione del Coronavirus, a cui farà seguito però un rimbalzo del 2,1% nel 2021. Calo di 3% nel 2020 per la Germania, che nell'ambito sanitario tiene botta ma dal punto di vista economico faticherà. Al contrario Francia e Spagna conterranno meglio la flessione secondo il modello, con un calo del prodotto interno lordo rispettivamente, all'1,4% e all'1,8%.

INGHILTERRA: JOHNSON STA MEGLIO - Il Premier britannico, Boris Johnson, è stato dimesso dalla terapia intensiva. Un portavoce di Downing Street ha spiegato che riceverà monitoraggio continuo ma che è di ottimo spirito e umore.

CRISI USA: ORA PREOCCUPA DETROIT - Detroit, capitale dell'auto americana, ha superato New York per tasso di mortalità da Coronavirus ed ora la città più a rischio collasso dell'intero panorama statunitense. La metropoli del Michigan ha difficoltà di assistenza per tutti i contagiati, visto che gli ospedali sono bel oltre la propria capacità di sopportazione. In uno dei principali ospedali, il Sinai-Grace Hospital, manca persino il personale medico e le attrezzature per gestire la crisi.

TAIWAN SOLIDALE CON UE E ITALIA - Taiwan si mobilita per far arrivare il proprio contributo solidale all'Unione europea: nelle ultime ore è stata completata una donazione di 6,9 milioni di mascherine, strumento fondamentale per far fronte ai contagi da Coronavirus. Di queste un milione saranno distribuite a Italia e Spagna, si legge in una nota della Commissione europea.

BASKET: EUROPEI RINVIATI DI UN ANNO - Slitta di un anno l'Europeo di basket. Inizialmente prevista nel 2021, la competizione slitta al 2022 dopo la decisione del CIO di far slittare i Giochi Olimpici di Tokyo alla prossima estate a causa della pandemia di COVID-19. L'Europeo, che nella sua fase iniziale vedrà lo svolgersi di alcune partite anche a Milano, andrà in scena dal 1 al 18 settembre 2022. Non è l'unica competizione organizzata dalla FIBA costretto a cambiare le date di svolgimento, ecco il nuovo calendario.