SOTTIL, Sogni? Affermarmi in A e gol sotto la Fiesole

11.07.2019 14:55 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Giacomo Morini
SOTTIL, Sogni? Affermarmi in A e gol sotto la Fiesole

Riccardo Sottil ha parlato a margine della conferenza stampa: "L'esordio in serie A c'è stato, a Marassi con la Samp. il momento più bello della mia carriera ma ora il sogno è affermarmi in questa categoria. Prole di stima di Benassi? Mi fanno piacere, qui lui è un esempio e tira il gruppo, mi fa piacere che mi abbia visto maturato e questo mi è di stimolo. Questi mesi in B importanti, diventi consapevole delle tue possibilità ma ora penso a migliorarmi e a dare il massimo quando il mister mi chiama. Richieste di Montella? Mi sta aiutando in certe circostanze, come la fase difensiva che per un esterno è sempre da migliorare, poi con lui ci soffermiamo sui tagli, come oggi, in cui è specialista essendo un attaccante. Preparazione più dura? Quando prendi il ritmo la fai ma certo stiamo lavorando perché è un anno importante in cui far trovare subito pronti i giocatori. Gol? Il mio primo è stato contro il Verona, il sogno è di farlo in serie A. Esultanza? Sotto la fiesole. Mondiale Under 20? Noi avevamo i playoff, perché non era in data FIFA e la società ha scleto di tenermi per giocare la A ma alla fine sono stato contento di come è andata".